2021: COSA CAMBIA PER LE IMPRESE E I LAVORATORI – La guida ai provvedimenti per il capitale umano di Toffoletto De Luca Tamajo

 

Guida alla legge di Bilancio - 2021: cosa cambia per le imprese e i lavoratori

Decreti di emergenza e provvedimenti per contenere gli effetti della crisi pandemica: la guida “2021: COSA CAMBIA PER LE IMPRESE E I LAVORATORI” realizzata da Toffoletto De Luca Tamajo fa chiarezza su norme e regole legate alla gestione delle risorse umane, dalla Legge di Bilancio 2021 al Decreto Milleproroghe.

Da febbraio 2020 la produzione legislativa ha avuto l’obiettivo, da un lato, di fronteggiare gli effetti economici derivanti dalla situazione epidemiologica e, dall’altro, di offrire ai lavoratori strumenti di flessibilità idonei a consentire l’esecuzione della prestazione in sicurezza. I provvedimenti approvati hanno inoltre mirato a salvaguardare l’esigenza di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, nonché di poter provvedere alle necessità familiari.

La Legge di Bilancio 2021 (Legge n. 178/2020) e il c.d. Decreto Milleproroghe (Decreto Legge n. 183/2020) prorogano alcune misure in materia di lavoro già in vigore, tra cui la cassa integrazione Covid-19, il blocco dei licenziamenti, l’a-causalità dei contratti a termine, il ricorso allo smart working con modalità semplificate e molti altri. Le novità, invece, riguardano l’introduzione di un ammortizzatore sociale ad hoc per i lavoratori autonomi, varie agevolazioni contributive e nuove misure di politica attiva.

La guida “2021: COSA CAMBIA PER LE IMPRESE E I LAVORATORI”, che riassume tutti i provvedimenti per la gestione del capitale umano in azienda, è disponibile in versione eBook interattivo o PDF. Per richiedere una copia gratuita della guida, scrivere a  comunicazione@toffolettodeluca.it