Toffoletto De Luca Tamajo: fatturato 2020 in crescita – Piano strategico 2021/25 e nuova organizzazione interna

Toffoletto De Luca Tamajo, tra i maggiori studi legali italiani specializzati in consulenza e diritto del lavoro e sindacale per le aziende e contratti di agenzia, chiude il 2020 con un incremento del fatturato dell’8% e vara il piano strategico 2021/2025 con una nuova organizzazione interna. 

Un anno in crescita nonostante le ripercussioni economiche della pandemia, in cui lo Studio ha consolidato l’ampliamento dei servizi offerti anche alla consulenza del lavoro, al welfare e agli altri aspetti tributari del rapporto di lavoro, e l’espansione territoriale, con l’annuncio nei giorni scorsi dell’apertura della nona sede in Italia, a Bari. 

L’Assemblea dei Soci ha rinnovato il CdA che ha confermato l’avvocato Franco Toffoletto nel ruolo di Managing Partner, varando anche il nuovo piano strategico pluriennale e la nuova organizzazione interna dello Studio.

«Possiamo contare su 27 soci e 150 tra professionisti e collaboratori, oltre a clienti in tutto il mondo per i quali svolgiamo sia assistenza giudiziale che consulenza continuativa o su particolari operazioni e che sempre di più apprezzano i nostri prodotti, da ultimo l’innovazione di Futuhro™ – sottolinea Franco Toffoletto. – Pur avendo già un’organizzazione strutturata e completamente digitale per sostenere un’attività così articolata, garantendo lo stesso standard di qualità a tutti i clienti e in tutte le sedi, abbiamo deciso di sviluppare ulteriormente il nostro modello organizzativo e manageriale, per realizzare il cambiamento di modello di business che abbiamo come obiettivo. Per questo, a partire da quest’anno abbiamo introdotto alcune figure chiave, ed altre ne introdurremo, ed abbiamo delineato con chiarezza gli obiettivi di business dei prossimi cinque anni». 

La prima novità riguarda la creazione della Divisione Consulenza del Lavoro, guidata dal partner dottor Roberto Corno, entrato all’inizio del 2020 con l’integrazione del suo studio e del suo team. In questa divisione rientrano tutte le risorse dedicate alle attività professionali e lo sviluppo del software Futuhro™, il nostro ultimo prodotto che permette la gestione di tutte le attività (quotidiane o straordinarie) legate al capitale umano delle imprese attraverso un unico punto di accesso.

Nella nuova organizzazione, l’ingegnere Fabrizio Oteri, già COO, assume il ruolo di Direttore Generale e CFO; a lui riporteranno anche le funzioni di staff e supporto e le attività progettuali dello Studio. Elisabetta Monguzzi è stata nominata Office Manager e avrà la responsabilità della segreteria di tutte le sedi e di tutti i soci. A diretto riporto del CFO è anche la Funzione di amministrazione, finanza e controllo, con i due responsabili Sebastiana Novello e Anna Criaco.

«Nel 2021 abbiamo implementato, in particolare, la funzione commerciale – continua Franco Toffoletto. – all’interno della quale abbiamo fatto confluire il business development e il marketing, che gestiscono tutte le attività di comunicazione e follow-up necessarie per mantenere un contatto costante con clienti e prospects». Mirko Galante ricoprirà il ruolo di BD Specialist, coadiuvato da Valentina De Girolamo in particolare per il prodotto Futuhro™; confermato il ruolo di Anne Carrion nel marketing. 

La Direzione IT è ricoperta dall’avvocato Franco Toffoletto che coordina tutte le risorse interne ed esterne dedicate allo sviluppo software. IT manager è stata invece nominata Silvia Carugati, che avrà la supervisione di tutta l’infrastruttura informatica utilizzata dallo Studio.

«Nonostante le difficoltà dell’anno appena passato, siamo soddisfatti di aver saputo interpretare e rispondere velocemente alle esigenze dei nostri clienti – conclude Toffoletto. – In pochissimo tempo abbiamo predisposto una taskforce internazionale per gestire tutti gli aspetti dell’emergenza pandemica legati alle risorse umane. Questo, insieme all’efficientamento dello Studio e agli investimenti in tecnologia implementati negli anni scorsi, ci hanno permesso di chiudere il 2020 in positivo, con un fatturato in crescita dell’8% rispetto al 2019.

Il CdA di Toffoletto de Luca Tamajo – composto dai partner Raffaele De Luca Tamajo, Franco Toffoletto, Aldo Bottini, Vincenzo Luciani, Federica Paternò, Massimo Dramis, Roberto Corno, Valeria Morosini e Chiara Torino – ha costituito quattro comitati formati da soci dello Studio che gestiranno alcune particolari funzioni: il Comitato Remunerazione Professionisti, diretto da Paola

Pucci; il Comitato Coordinamento Sedi, diretto da Chiara Torino; il Comitato Internazionale con la direzione di Valeria Morosini ed il Comitato Scientifico composta dal professor Raffaele De Luca Tamajo, Franco Toffoletto, Aldo Bottini, il professor Vincenzo Luciani, la professoressa Maria Teresa Salimbeni e il professor Luca Calcaterra. 

A completare l’organizzazione, il CdA ha stabilito anche alcune deleghe ai propri membri: il professor Vincenzo Luciani per il Comitato Scientifico; gli avvocati Aldo Bottini e Massimo Dramis per lo sviluppo prodotti; l’avvocato Federica Paternò per la Qualità, Procedure e Audit Interno; ed il dottor Roberto Corno per la Consulenza del Lavoro e lo sviluppo del prodotto Futuhro™.

Greater protection for work-life balance August 8, 2022 - Legislative Decree No. 105 of 30 June 2022, implementing Directive (EU) 2019/1158, has been published in the Official Gazette. The Decree amends regulations regarding leave with the aim of helping parents and caregivers to improve their work-life balance and better share family responsibilities. The measure will come into force on 13 August 2022. Paternity leave The Decree revises the current rules on paternity leave by ... Read more
Transparency Decree: Disclosure obligations and minimum requirements August 3, 2022 - Legislative Decree No. 104 of 27 June 2022 has been recently published. In accordance with European parameters, the decree introduces disclosure obligations for employers as well as “minimum requirements” to protect employees. These new guidelines apply to all subordinate employment contracts (fixed-term, open-ended, full and part-time) and, where compatible, to certain kinds of self-employment contracts (so called co.co.co.s and occasional collaborations), including those already in force at 1 August 2022. The measure ... Read more
Working conditions: new disclosure requirements on the way July 20, 2022 - Italy too is ready to comply with Directive (EU) 2019/1152 on transparent and predictable working conditions: on 22 June 2022, the Government announced approval of the so-called “Transparency Decree”. Pending publication in the Official Gazette, according to the outline of the measure available to date, companies are required to comply with new disclosure obligations at the time of hiring and during the ... Read more
Gender Gap: Parameters to attain the certification July 8, 2022 - A further step has been taken towards fully defining a national gender equality certification system for businesses with the publication on 1 July of the Decree of the Presidente del Consiglio dei Ministri (Prime Minister) of 29 April, issued pursuant to Budget Law 2022.  The so-called ‘pink stamp’ (bollino rosa), issued by accredited bodies, certifies the ... Read more